Come lo stregone e l’alchimista, il cuoco, per realizzare le proprie magie è dipendente da tre elementi basilari: acqua – fuoco – aria. Mescolare, di più, frullare, per produrre rapidamente l’introduzione di un elemento esterno: l’aria, che induca modificazioni profonde nella composizione e nel conseguente amalgamarsi degli elementi. Il gesto semplice si relaziona alla complessità, prodotti elementari ci portano a …

Friggere è un metodo di cottura che consiste nell’immergere gli alimenti in un grasso portato a temperatura elevata, questa operazione deve avvenire nel più breve tempo possibile, sino a che i cibi prendano una consistenza croccante, friabile e un bel colore dorato. Due sono i tipi di frittura : quello in padella e quello ad immersione. Nel primo metodo il …

L’attenzione accordata dall’alta cucina contemporanea alle esigenze scenografiche della presentazione conduce di necessità a riconsiderare le mansioni del cuoco e anche le tipologie del vasellame. Un corniciaio esperto può suggerire la scelta di una cornice che meglio si addice a un dipinto, un buon venditore di colori può consigliare l’acquisto di pennelli, di tinte inalterabili, di tele preparate col miglior …

Dire chi siano stati gli inventori della pasta non è facile poiché ogni fonte è inquinata da storie confezionate su misura, atte a dimostrare che in questo o in quel luogo è nata la pasta. A contendersi la natalità sono in tanti, a partire da greci, etruschi, romani, per poi proseguire con sardi, toscani, genovesi, napoletani e perfino cinesi ed …

  26 dicembre 2017 Santo Stefano è mancato il mio amico Gualtiero Marchesi Il mio sodalizio con Gualtiero ha più di sessant’anni e costituisce l’unica legittimazione che mi consente di ricordare questo rapporto, recuperando proditoriamente un minimo di tranquillità col pensiero a Stendhal… In quanto a stile, infatti, pare che egli avesse presente quello un po’ disarmante del codice, dal …